Newsroom

Luminar Live per dare un primo sguardo a LuminarAI

Dai trend della fotografia all'adozione dell'IA, Luminar Live ti guiderà nel futuro della fotografia e offrirà spunti su come accogliere il futuro.

AI" data-desc="Dai trend della fotografia all'adozione dell'IA, Luminar Live ti guiderà nel futuro della fotografia e offrirà spunti su come accogliere il futuro."> AI"> AI">

NEW YORK, NY - 1 dicembre 2020 - Con un entusiasmo in continua crescita intorno al software LuminarAI, presto disponibile, Skylum ha annunciato un nuovissimo evento per consentire ai creativi di dare una prima occhiata ad alcuni dei tool più recenti incentrati sull'intelligenza artificiale. Prenderanno parte a Luminar Live fotografi di fama mondiale che offriranno suggerimenti e trucchi ai creativi per ottenere il massimo da LuminarAI.

"Con LuminarAI, vogliamo che le persone abbiano il potere di creare immagini fantastiche senza trascorrere ore e ore per crearle", ha affermato Alex Tsepko, CEO di Skylum. "Ultimamente abbiamo dato molte anteprime di LuminarAI e durante Luminar Live i partecipanti vedranno una presentazione pratica completa e una demo, dove verranno mostrati tutti gli strumenti creativi presenti su LuminarAI".

Luminar Live si terrà il 10 dicembre 2020 a partire dalle 10:00 EST e includerà le presentazioni di Elia Locardi, Pierre Lambert, Lucy Martin, Richard Harrington, il CEO Alex Tsepko e molti altri creatori che si affidano a Luminar per le proprie esigenze quotidiane di fotoritocco. Per registrarti, visita skylum.com/luminar-live 

Dai uno sguardo al futuro del fotoritocco

Luminar Live inizierà con il benvenuto del CEO Alex Tsepko, che condividerà un breve profilo della sua visione del settore. I partecipanti, quindi, ascolteranno un discorso sulle ultime tendenze in materia di fotografia e di fotoritocco dal visionario del settore Elia Locardi.

Si procederà poi con i flussi di lavoro per paesaggi e ritratti e verranno mostrate alcune delle più recenti funzionalità all'avanguardia con IA presenti in LuminarAI, prima della presentazione completa di LuminarAI.

Infine, Luminar Live si concluderà con una tavola rotonda su come le foto migliorano i social media e la nostra vita digitale, seguita da un discorso di chiusura.

La prossima evoluzione del fotoritocco è in arrivo a dicembre

Con l'uscita prevista in tutto il mondo a partire dal 15 dicembre 2020, LuminarAI offrirà un flusso di lavoro incentrato completamente sull'intelligenza artificiale, aiutando i creativi a svolgere le attività in modo più rapido ed efficace. Sono finiti i tempi delle mascherature manuali e della gestione di centinaia di livelli: LuminarAI semplifica la vita a chiunque voglia iniziare a creare fotografie di grande impatto.

Tutto inizia con i Modelli, in cui LuminarAI consiglia stili diversi basati sull'immagine. L'assistente integrato di LuminarAI esegue la scansione di ogni foto, alla ricerca di soggetti e aree problematiche, quindi presenta le opzioni dei modelli che aumentano la creatività, contribuendo anche ad accelerare il processo di modifica. I creativi possono poi selezionare un Modello o modificarlo, per creare un aspetto completamente personalizzato.

"È un momento molto emozionante per lavorare in questo settore", ha affermato Dima Sytnik, CPO di Skylum. “Le opportunità sono tantissime; il futuro è molto luminoso. LuminarAI è la pietra angolare che pone una base molto solida per i prossimi anni di innovazione per noi di Skylum. Non potremmo essere più felici di così per il fatto che i creativi di tutto il mondo sperimenteranno ciò su cui abbiamo lavorato".

Ma non è tutto. Tool nuovi di zecca come ComposizioneAI offrono il ritaglio perfetto, che si basa sulle linee guida della fotografia, come la regola dei terzi. Questo aiuta ad automatizzare una delle attività più noiose del fotoritocco: il ritaglio.

I fotografi paesaggisti potranno sfruttare strumenti come AccentAI, Cielo MiglioratoAI e AtmosferaAI, che consente ai creativi di aggiungere elementi come nebbia e foschia nelle proprie fotografie. Alimentato dalla mappatura della profondità 3D e dalla tecnologia di segmentazione, LuminarAI è in grado di capire in modo intelligente dove si trovano i soggetti nelle immagini, il che significa che gli effetti vengono applicati allo sfondo della fotografia, senza che si intacchi il soggetto principale.

I tool per ritratti di LuminarAI sono davvero rivoluzionari e consentono ai creativi di effettuare regolazioni per perfezionare un primo piano, un ritratto di matrimonio o un candido momento di famiglia. Strumenti come IrideAI consentono ai creativi di cambiare e migliorare il colore degli occhi, regolando anche elementi come Visibilità dell’iride, Bagliore dell’iride e altri ancora. Il tool è perfetto per i casi in cui gli occhi di un soggetto sono un po' troppo tenui.

Con CorpoAI, i corpi dei soggetti possono essere modellati in modo realistico, aggiungendo o riducendo il volume secondo necessità. Infine, VoltoAI e PelleAI consentono ai creativi di ridurre lucentezza e macchie, snellendo anche i volti o aggiungendo luce per far risaltare un po' di più un soggetto.

Puoi trovare tutti questi tool nella versione più emozionante di sempre di Skylum. Scopri tutto ciò che LuminarAI ha da offrire e preparati per il suo rilascio sintonizzandoti su Luminar Live.

Link utili

Informazioni su Skylum Software
Skylum è un'azienda globale di tecnologia di imaging focalizzata sulla creazione di tool che semplificano le cose per i creativi. La piattaforma Luminar di Skylum libera la creatività attraverso l'uso innovativo dell'elaborazione automatizzata e intelligente delle immagini, che consente comunque all'artista il controllo completo sul prodotto finale. Skylum ha vinto il Red Dot Award, il Best of Year di Apple, il "Best Imaging Software" di TIPA ed EISA, nonché molti altri importanti premi del settore. Per saperne di più su Skylum, visita http://skylum.com.

AI" data-desc="Dai trend della fotografia all'adozione dell'IA, Luminar Live ti guiderà nel futuro della fotografia e offrirà spunti su come accogliere il futuro."> AI"> AI">

Related
Content:

Return to Newsroom