Sebbene Lightroom sia un ottimo programma per i fotografi professionisti, molti non possono giustificarne il prezzo. Queste 15 alternative gratuite a Lightroom vi daranno strumenti potenti senza abbonamento.

Lightroom è uno degli strumenti di fotoritocco più utilizzati e per una buona ragione. Adobe ha creato un software che consente di importare, organizzare e modificare le immagini senza problemi, senza dover passare da un programma all'altro. 

La differenza tra Lightroom e Photoshop è una delle principali domande dei fotografi in erba. Mentre Photoshop è ottimo per la manipolazione estremamente dettagliata delle immagini, Lightroom copre tutte le basi ed è più che sufficiente per la maggior parte dei fotografi. Lightroom non è solo un programma di fotoritocco; è anche un ottimo strumento per importare, organizzare, classificare e ordinare grandi gruppi di fotografie.

In breve, Lightroom è un meraviglioso strumento alleandone per chi cerca la gestione e la manipolazione di base delle immagini. Photoshop, invece, è ottimo per i livelli avanzati di ritocco e per iniziare progetti da zero. Entrambi sono strumenti meravigliosi per i fotografi di ogni livello. 

Ma c'è un problema: se si desidera utilizzare Photoshop o Lightroom, è necessario pagare 9,99 dollari al mese per tutto il tempo in cui si desidera continuare a utilizzare questi programmi. Adobe rende inoltre difficile uscire dai contratti annuali, costringendovi a pagare il 50% del saldo rimanente se volete disdire prima della fine dell'anno. 

Può essere difficile giustificare il prezzo di 120 dollari all'anno per i fotografi alle prime armi o per chi ha un bilancio limitato. Fortunatamente, esistono decine di alternative a Lightroom, molte delle quali sono gratuite! Questo elenco vi illustrerà 15 delle più popolari alternative gratuite a Lightroom e le metterà a confronto con i più diffusi software Adobe.

Cosa Considerare Quando Si Sceglie Un'alternativa A Lightroom

Per un fotoritocco efficace, gli artisti alle prime armi dovrebbero innanzitutto scegliere un monitor con una resa luminosa oggettiva. Molto spesso i produttori di monitor economici aumentano artificialmente il contrasto e la saturazione del colore, e l'immagine appare così innaturale. Se si sceglie un computer portatile per lavorare con le immagini, il criterio decisivo dovrebbe essere il display. Gli schermi basati sulla matrice IPS sono ben collaudati. Successivamente, è necessario scegliere l'editor fotografico più adatto alle proprie esigenze. Vale la pena di prestare attenzione a parametri quali i requisiti di sistema dell'applicazione e il set di strumenti integrati. Su Internet è possibile trovare decine di alternative ad Adobe Lightroom con caratteristiche adatte alle proprie esigenze.

1. Luminar Neo

L'editing delle foto non è mai stato così facile come con Luminar Neo. Questo software è dotato di fantastiche funzioni basate sull'intelligenza artificiale che consentono di modificare le foto in pochi secondi. Luminar Neo offre le stesse funzioni di base di Lightroom per l'organizzazione e la modifica delle foto, ma include anche una serie di strumenti avanzati che consentono di liberare la propria creatività.

Ad esempio, Accento AI analizza una foto e determina come migliorarne diversi aspetti, come il contrasto, la luce, i dettagli, il colore e la nitidezza. In un attimo trasforma l'immagine in una fantastica opera d'arte. 

Luminar Neo dispone di strumenti per apportare modifiche in modo automatico, ma l'utente mantiene il completo controllo creativo e può modificare, regolare e migliorare qualsiasi parte dell'immagine. Il kit di strumenti di Luminar Neo comprende strumenti per la sostituzione del cielo, per l'illuminazione, per il miglioramento dei ritratti, per la sostituzione dello sfondo e molti altri. 

Inoltre, Luminar Neo contiene decine di preset integrati, livelli, funzionalità di mascheratura ed estensioni di livello professionale, acquistabili separatamente. Questa combinazione di funzioni rende Luminar Neo una delle migliori alternative a Lightroom.

Se siete interessati a saperne di più su Luminar Neo e su come può rivoluzionare il vostro flusso di lavoro di editing fotografico, vi invitiamo a leggere il nostro articolo dedicato all'esplorazione di Luminar Neo come eccellente alternativa ad Adobe Lightroom, intitolato Lightroom contro Luminar NeoIn questo articolo approfondiamo le caratteristiche del software, l'interfaccia utente e le differenze tra i due grandi prodotti. Si tratta di una risorsa completa che vi permetterà di capire meglio perché Luminar Neo è una scelta eccezionale.  Per ulteriori informazioni sul software, consultare la pagina della recensione di Luminar Neo. Non perdete quindi l'opportunità di ampliare le vostre conoscenze e di scoprire la potenza di Luminar Neo consultando il nostro articolo dedicato.

Vantaggi:

  • Interfaccia intuitiva - estremamente facile da usare per i principianti;
  • Possibilità di creare un catalogo di foto;
  • Ottimi strumenti per il ritocco e la correzione del colore;
  • Versatili preset integrati;
  • Le diverse opzioni di abbonamento sono adatte alle diverse esigenze.

Svantaggi:

  • Richiede risorse del PC.

15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(2)

Scarica Luminar Neo e ottieni una prova gratuita di 7 giorni

Ne approfitto!

2. Apple Photos

Apple Photos è installato automaticamente su tutti i computer Mac e può essere impostato per la sincronizzazione con gli altri dispositivi Apple tramite iCloud. È un'ottima soluzione per chi utilizza tutti i prodotti Apple.

Apple Foto offre un modo semplice e snello per organizzare e modificare le foto da un'unica applicazione. Supporta i file RAW e offre una serie di strumenti per l'editing semplice, come livelli, curve e colore selettivo. È possibile utilizzarlo anche per creare fotolibri, biglietti d'auguri, calendari e altro ancora. 

Rispetto a Lightroom, non è in grado di modificare alcune parti dell'immagine. Se si desidera rendere più luminoso il cielo, ad esempio, è necessario rendere più luminosa l'intera immagine. Sebbene sia possibile regolare separatamente le luci e le ombre, Apple Photos è la soluzione migliore per chi non ha bisogno di fare editing professionale.

Vantaggi:

  • Ideale per gli utenti di dispositivi Apple;
  • Molti strumenti.

Svantaggi:

  • Difficile per i principianti.

15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(3)

3. GIMP

GIMP è un editor di grafica raster open-source. È stato inizialmente creato come editor fotografico per chi utilizzava sistemi Linux, dato che Photoshop non era supportato. Oggi GIMP è disponibile per Linux, Windows e Mac. 

GIMP assomiglia molto a Photoshop e offre molti degli stessi strumenti. È persino in grado di leggere. I file PSD possono essere utili se si è smesso di pagare i prodotti Adobe ma si vuole comunque accedere ai propri file. 

Purtroppo, GIMP non offre alcun tipo di organizzazione delle foto. Se si sceglie questa strada, è necessario organizzare le foto al di fuori dell'applicazione e importarle solo per scopi di editing. Tuttavia, per quanto riguarda la manipolazione delle foto, GIMP può fare quasi tutto ciò che Lightroom e Photoshop possono fare. È un'alternativa ideale per chi cerca strumenti di manipolazione fotografica di alto livello.

Vantaggi:

  • Una varietà di strumenti, dalle funzioni di base a quelle professionali;
  • Molte funzioni avanzate (caratteristiche del viso, GIF animate, maschere, livelli, curve e pennelli personalizzabili).

Svantaggi:

  • Adatto solo a utenti esperti.

15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(4)

4. Microsoft Windows 10 Photos

Microsoft Windows 10 Photos viene installato su qualsiasi sistema operativo Windows 10, proprio come Photos di Apple per Mac. Come Photos e Lightroom, Windows 10 Photos funge sia da libreria di immagini che da programma di editing. Purtroppo non supporta i file RAW. 

In Windows 10 Foto è possibile contrassegnare, classificare, inserire didascalie e taggare le immagini, facilitando la selezione di grandi gruppi di foto. Questo software offre una manciata di filtri e un pulsante di correzione istantanea che migliora il colore, la luminosità e il contrasto. 

Sebbene non offra molti degli strumenti avanzati di Lightroom e Photoshop, Windows 10 Photos va bene per i fotografi alle prime armi che devono solo apportare semplici correzioni alle immagini. 

Vantaggi:

  • Gratuito;
  • Interfaccia semplice per organizzare le foto.

Svantaggi:

  • Un kit di strumenti ridotto.

15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(5)

5. Paint.NET

Paint.NET è un software di manipolazione fotografica gratuito e facile da usare. È un editor di immagini open-source creato appositamente per i sistemi operativi Windows. Purtroppo non è disponibile per Mac o Linux. 

L'interfaccia è un po' antiquata e il software non offre alcun tipo di sistema di organizzazione delle foto. Paint.NET è stato progettato come un semplice editor di foto ed è orientato ai fotografi principianti che non hanno bisogno di molti strumenti complicati. Inoltre, può modificare solo un'immagine alla volta, quindi non è adatto a chi ha bisogno di eseguire modifiche in batch. 

Gli strumenti di Paint.NET sono semplici e facili da capire. Questa alternativa gratuita a Lightroom è una buona scelta per chi cerca una manipolazione di base delle immagini su Windows senza fronzoli. 

Vantaggi:

  • Gratuito;
  • L'area di lavoro non è sovraccarica di strumenti;
  • Mantiene i livelli;
  • Le dimensioni ridotte dei file di installazione;
  • Non richiede risorse del PC.

Svantaggi:

  • Poche funzioni automatiche, le attività di ritocco e le modifiche allo sfondo devono essere eseguite manualmente;
  • Funzionalità di testo primitive.

15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(6)

6. darktable

darktable è un editor open-source disponibile su Mac, Linux e Windows. È anche uno degli unici editor di immagini gratuiti che funge da spazio per archiviare e organizzare le foto. È possibile aggiungere tag alle immagini, valutarle, organizzarle in cartelle e contrassegnarle per colore. 

L'interfaccia è quasi identica a quella di Lightroom, con la possibilità di passare rapidamente dalla libreria fotografica agli strumenti di editing. darktable offre anche l'editing non distruttivo, consentendo di riconvertire l'immagine originale in modo semplice e veloce. 

Sebbene gli strumenti offerti siano simili a quelli di Lightroom, non è in grado di gestire la manipolazione professionale del colore. Anche se non offre tutti gli strumenti avanzati di Photoshop, fa un ottimo lavoro come alternativa gratuita a Lightroom. 

Vantaggi:

  • Dispone di funzioni per la modifica dei meta dati e l'applicazione di tag;
  • Gratuito;
  • Interfaccia semplice.

Svantaggi:

  • Problemi con la resa dei colori per il formato RAW.

15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(7)

7. Raw Therapee

Raw Therapee è un software open-source gratuito per Windows, Mac e Linux. L'interfaccia e gli strumenti sono un incrocio tra Photoshop e Lightroom, ma la curva di apprendimento non è altrettanto elevata. 

Come Lightroom, Raw Therapee offre un'elaborazione rapida e semplice delle immagini RAW. Offre inoltre una modifica non distruttiva, il che significa che il file originale può essere ripristinato con un semplice clic. Sebbene offra un modo per classificare, etichettare i colori e ordinare manualmente le immagini, la libreria è carente rispetto a Lightroom. 

Questo software è ideale per il semplice fotoritocco e la correzione del colore di base. È un'alternativa gratuita a Lightroom per gli utenti che desiderano strumenti avanzati senza la curva di apprendimento di Photoshop. Purtroppo, gli strumenti stessi non sono potenti come le loro controparti Adobe e non ci sono molti tutorial online. 

Vantaggi: 

  • Gratuito;
  • Molti strumenti di elaborazione fotografica.

Svantaggi:

  • Non è potente come Photoshop.

15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(8)

8. PhotoScape X

PhotoScape X è un editor di immagini gratuito per Mac e Windows. La versione per Mac offre un'estensione Photos che collega istantaneamente la libreria di foto per organizzare e modificare le immagini senza problemi. 

Il visualizzatore di PhotoScape X consente di classificare e contrassegnare le immagini, anche se la libreria non è potente come quella di Lightroom. L'editor ha oltre 1.000 filtri ed effetti e la possibilità di utilizzare maschere, livelli e pennelli. Sebbene sia commercializzato principalmente come editor di foto, PhotoScape può essere utilizzato anche per creare GIF animate, ricucire immagini e creare collage. 

L'ampia gamma di strumenti di editing rende PhotoScape X una valida alternativa a Lightroom. L'abbondanza di filtri ed effetti rende facile e veloce per chiunque migliorare le proprie immagini all'istante. 

Vantaggi:

  • Gratuito per una versione con funzionalità di base;
  • Ampia libreria di effetti e adesivi;
  • Molte funzioni aggiuntive (catalogo, GIF, collage, ecc.).

Svantaggi:

  • Richiede una grande quantità di RAM;
  • Si installa solo attraverso il Windows Store.

15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(9)

9. Photo Pos Pro

Photo Pos Pro è un software di fotoritocco gratuito per chi vuole sia modificare le foto che creare progetti da zero. Offre la possibilità di creare collage, progettare biglietti da visita e realizzare altri elementi grafici. Sono supportati RAW, JPEG, GIF e molti altri tipi di file. 

Quando si apre Photo Pos Pro, si può scegliere tra un'interfaccia semplice e una professionale. L'interfaccia semplice offre tutti gli strumenti necessari per le regolazioni di base. Purtroppo, se si vogliono sbloccare altri strumenti, è necessario pagare la versione Pro, che costa 30 dollari.

Photo Pos Pro è una buona alternativa a Lightroom per i principianti che non hanno bisogno di un editor fotografico che funga da organizzatore di immagini. È semplice e offre regolazioni rapide e semplici delle immagini. 

Vantaggi:

  • Due diverse interfacce da selezionare;
  • Un'ampia gamma di strumenti per un editing manuale più sofisticato, tra cui livelli, pennelli, maschere, gradienti, azioni, testure e conversione RAW.

Svantaggi:

  • Prezzo elevato.

15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(10)

10. LightZone

Lightzone è disponibile per Windows, Mac e Linux. Sebbene permetta di valutare le immagini, non ha la possibilità di aggiungere parole chiave o di organizzare le immagini in modo efficiente. 

Tuttavia, pur mancando di un sistema di organizzazione delle immagini, LightZone consente di migliorare le immagini in modo semplice e immediato. È orientato ai fotografi alle prime armi e a coloro che non hanno bisogno di molti strumenti avanzati di Photoshop. Anche se l'editor è di base, supporta i file RAW. 

LightZone non utilizza i livelli tradizionali. Offre piuttosto un'alternativa che consiste nell'impilare gli strumenti l'uno sull'altro. È quindi possibile riorganizzare, aggiungere ed eliminare gli strumenti in questa pila. Si tratta di una solida alternativa gratuita a Lightroom per chi ha bisogno di strumenti di editing fotografico di base. 

Vantaggi:

  • Un set di funzioni molto potente per i fotografi;
  • Interfaccia utente comoda ed elegante.

Svantaggi:

  • Il programma non consente di creare album o raccolte;
  • Richiede le risorse del PC;
  • Prezzo elevato.

15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(11)

11. Pixlr (online)

Pixlr è un editor fotografico gratuito che è al 100% online. È un'ottima soluzione per chi è restio a scaricare programmi gratuiti sul proprio computer. Pixlr offre anche un'applicazione per Chrome che si collega a Google Drive. 

Non è necessario un account per utilizzare Pixlr; è sufficiente crearne uno se si desidera utilizzare la Libreria Pixlr con l'archiviazione cloud gratuita. Sebbene la libreria non sia così avanzata come quella di Lightroom, è ottima per chi ha semplicemente bisogno di uno spazio per archiviare le proprie immagini. 

Una manciata di filtri come HDR, glamour bagliore e vignettatura offrono modi rapidi e semplici per migliorare le fotografie. Sono disponibili anche strumenti più avanzati, come livelli e pennelli. 

Pixlr è un'alternativa ragionevole a Lightroom per gli utenti che desiderano un editor fotografico semplice e diretto. Uno svantaggio è che è necessaria una connessione costante a Internet per accedere alle immagini e modificarle. 

Vantaggi:

  • Supporto per modelli PSD, font premio e immagini stock e livelli;
  • Considerato la migliore alternativa online a Photoshop.

Svantaggi:

  • Difficile per i principianti.

15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(12)

12. InPixio

InPixio è una suite di applicazioni per Mac e Windows. Photo Editor è solo una di queste applicazioni; ci sono anche Photo Eraser, Photo Taglierino e altre ancora. 

Photo Editor di InPixio è la soluzione migliore per i fotografi alle prime armi che cercano filtri, effetti e cornici. Con oltre 100 filtri, 100 cornici e 50 testure, c'è sicuramente qualcosa per tutti. Se cercate un software di fotoritocco più avanzato, InPixio non fa per voi. Tuttavia, questa applicazione è ideale se volete migliorare le vostre immagini con un solo clic. 

Sfortunatamente, non si ottengono tutti gli strumenti della versione gratuita. Se volete sbloccare tutto il potenziale di InPixio, dovrete acquistare Photo Editor per 30 dollari.

Vantaggi:

  • Bassa soglia di ingresso per i principianti.

Svantaggi:

  • Un piccolo elenco di strumenti.

15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(13)

13. Photopea

Come Pixlr, Photopea è un programma di editing fotografico che funziona completamente online. Ciò significa che non dovrete preoccuparvi di scaricare alcun software sul vostro computer. Photopea è uno degli unici editor di foto online che supporta i file PSD. PSD, anche se non offre tutti gli strumenti avanzati che si trovano in Photoshop. 

Photopea è gratuito, ma in cambio noterete molti annunci pubblicitari intorno all'interfaccia. Se questi vi distraggono troppo, dovrete pagare 9 dollari al mese per eliminarli. A questo prezzo, si potrebbe quasi pagare un abbonamento ad Adobe. 

A differenza di Pixlr, Photopea non offre una libreria di immagini. Se si chiude il browser senza salvare, si perde il lavoro svolto. Il lato positivo è che Photopea supporta molti tipi di file diversi, tra cui.XD, sketch e XCF, ideali per fotografi, grafici e artisti grafici. Inoltre, supporta sia la grafica vettoriale che quella raster! È la scelta giusta se siete alla ricerca di alternative online multifunzionali ad Adobe Lightroom.

Vantaggi:

  • Gratuito;
  • Personalizzazione flessibile degli strumenti;
  • Presenza di effetti e filtri.

Svantaggi:

  • Alcune funzioni sono disponibili solo nella versione premio;
  • Prestazioni lente su computer deboli.

15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(14)

14. Polarr

Polarr è un programma di editing di immagini per Windows, Mac e Linux. Esiste una versione gratuita e una a pagamento (2,50 dollari al mese). Esistono anche applicazioni per iOS e Android, che consentono di modificare facilmente le foto in movimento. Purtroppo, Polarr non offre il supporto per le immagini RAW. 

Polarr è la soluzione migliore per chi cerca un modo semplice e veloce per modificare le proprie foto. Ci sono decine di filtri tra cui scegliere, con un cursore per regolare l'intensità di ciascuno. Con la versione pro, gli utenti possono creare e salvare i propri filtri. 

A differenza di Lightroom, Polarr non offre una libreria di immagini. E sebbene offra alcuni strumenti più avanzati, come maschere e pennelli, le funzionalità sono limitate. Polarr è ideale per chi desidera filtri semplici o per chi esegue solo regolazioni di base delle immagini. 

Vantaggi: 

  • Interfaccia facile da usare;
  • Filtri e strumenti unici per lavorare con la riproduzione del colore.

Svantaggi:

  • Molti acquisti in-app.

15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(15)

15. Pixelmator

Pixelmator è un programma di editing fotografico per Mac. Purtroppo è gratuito solo per i primi 30 giorni. Dopo il periodo di prova, è necessario acquistarlo per 30 dollari. 

L'interfaccia è stata progettata per assomigliare molto ad Adobe Photoshop e offre molti degli stessi strumenti di base. Tuttavia, non dispone degli strumenti approfonditi offerti dai prodotti Adobe. Pixelmator è il migliore per i fotografi alle prime armi che cercano una soluzione con un solo clic. Ci sono molti filtri ed effetti che migliorano immediatamente le immagini. 

Il lato positivo è che si possono iniziare i progetti da zero. Pixelmator è particolarmente indicato per la creazione di opere d'arte digitali. Il lato negativo è che non supporta i file RAW. Inoltre, funziona solo come programma di fotoritocco, non come organizzatore di foto. 

Vantaggi:

  • Un enorme database di filtri;
  • Disponibile in versione di prova gratuita.

Svantaggi:

  • Disponibile solo su macOS e iOS.

15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(16)

Sintesi e Raccomandazioni

Lightroom è unico perché è un programma tutto in uno per organizzare e modificare le foto. Mentre alcune alternative gratuite, come darktable, offrono molti degli stessi strumenti, altre offrono solo semplici regolazioni delle immagini. A seconda del proprio stile di editing, potrebbe essere necessario scaricare un paio di programmi gratuiti per avere tutti gli strumenti necessari. Tuttavia, i programmi di editing gratuiti hanno fatto molta strada nell'ultimo decennio. Se decidete di investire in un programma a pagamento, potete stare certi che Luminar Neo fa al caso vostro. Potete anche provarlo gratuitamente per 7 giorni! Che siate principianti o professionisti, siamo certi che troverete un'applicazione adatta alle vostre esigenze.

15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(17)

Scopri la potenza di Luminar Neo

Prova gratis Prova gratis
15 alternative gratuite a Lightroom nel 2024  | Skylum Blog(19)

Foto editor avanzato ma facile da utilizzare

visualizza tariffe