Sala stampa

Luminar 3 acquisisce nuove funzionalità e miglioramenti delle prestazioni

Luminar 3.0.2 include importanti miglioramenti delle prestazioni e risolve problemi di stabilità

BELLEVUE, WA - 19 febbraio 2019 - Oggi, Skylum Software ha annunciato il suo ultimo aggiornamento del pluripremiato software di fotoritocco Luminar, Luminar 3.0.2.Disponibile immediatamente, quest'ultimo aggiornamento include miglioramenti delle prestazioni e della stabilità, nonché alcune nuove funzionalità.

Con Luminar 3.0.2, gli utenti beneficeranno di un aumento delle prestazioni durante l'importazione di foto e avranno a disposizione ulteriori opzioni per gestire la loro libreria di foto. Tra i miglioramenti delle prestazioni vi sono:

  • Aggiunta più rapida (Windows): approfitta di tempi di caricamento più rapidi quando aggiungi nuove foto e cartelle al catalogo.
  • Avvio più rapido (Windows): quando apri nuovamente Luminar, i tempi di avvio sono migliorati quando si ricarica un catalogo.
  • Spostamento migliorato (Mac): quando i file vengono spostati tra un'unità esterna ed una interna, le immagini non vengono duplicate più volte nella libreria.
  • Esportazioni sRGB ottimizzate (Mac): per alcune fotocamere si sono verificate modifiche nel colore durante l'esportazione con il profilo sRGB; l'errore è stato corretto.
  • Miglioramento dell'importazione di Luminar 2018 (Mac): sono state migliorate l'importazione e l'apertura di file nativi di Luminar (file .lmnr).
  • Stabilità (Windows e Mac): Luminar 3.0.2 offre miglioramenti di stabilità più significativi.

Luminar ha permesso ai fotografi di modificare le proprie foto in modo più creativo ed efficace, attraverso strumenti di Intelligenza Artificiale (AI) come Accent AI e AI Sky Enhancer, nuovi Look e altro. Con l'aggiunta delle librerie in Luminar, Luminar 3 è una soluzione completa per l'editing e la gestione delle foto.

"Basato sui nostri strumenti di fotoritocco collaudati e alimentati da IA, Luminar 3.0.2 migliorerà ulteriormente l'esperienza di un fotografo", ha dichiarato Alex Tsepko, CEO di Skylum."Con questi aggiornamenti, gli utenti potranno gestire e modificare le proprie foto in modo più efficace e sicuro, consentendo loro di concentrarsi sulla creatività."

Diversi miglioramenti sono stati apportati alle piattaforme Windows e Mac, incluso un nuovo comando "Individua cartella", che consente agli utenti di trovare una cartella spostata o con percorso errato sul proprio sistema, oltre ai pulsanti dedicati della barra degli strumenti per le visualizzazioni Galleria e Immagine singola.Per entrambe le piattaforme, è stato aggiunto anche un ulteriore supporto linguistico, con cinese semplificato, cinese tradizionale, coreano, portoghese, russo e italiano.

In prospettiva, Skylum ha anche rivisto la sua roadmap di Luminar. Gli utenti possono attendersi di vedere in arrivo il supporto RAW + JPEG con i prossimi aggiornamenti, oltre ad anteprime di Luminar Look più rapide, che appariranno in minor tempo per le singole immagini. Tra le altre funzionalità pianificate per il 2019 vi sono copie virtuali, editing IPTC, migrazione di Lightroom, ricerca e ulteriori funzionalità di IA.

"Skylum si impegna a migliorare continuamente Luminar per affinare i flussi di lavoro dei nostri clienti con nuove funzionalità rivoluzionarie e non vediamo l'ora di far vedere a cosa stiamo lavorando nel corso del 2019", ha affermato Tsepko.


Le novità: strumenti aggiuntivi, maggiore stabilità e prestazioni

Oltre agli aggiornamenti di cui sopra, gli utenti Windows potranno beneficiare di nuove funzionalità in tutto il programma, che consentiranno loro di organizzare e modificare in modo migliore le foto:

  • Gestione sottocartelle: ora gli utenti possono creare ed eliminare cartelle annidate all'interno dei propri cataloghi.
  • Avvisi file offline: gli utenti visualizzeranno un avviso visivo che indica file e cartelle non disponibili.
  • Tasti di scelta rapida: sono disponibili nuove scorciatoie da tastiera per Visualizza, Cerca navigazione, Maschere, Strumenti e Modifica.
  • Miglioramenti all'aggiunta di cartelle: ora gli utenti possono annullare l'aggiunta di cartelle.

Anche gli utenti Mac avranno diverse nuove funzionalità e miglioramenti:

  • Gestione del database: i database del catalogo di immagini di Luminar vengono ora automaticamente sottoposti a backup per conservare modifiche e metadati.
  • Pannello delle preferenze: gli utenti possono controllare le preferenze per Cache, Catalogo e Backup automatico.
  • Handoff migliorati: se gli utenti lavorano con file di immagini RAW o a 16 bit e utilizzano il comando File > Apri in, viene esportato un file a 16 bit di alta qualità.
  • Integrazione HDR Aurora: gli utenti possono ora inviare le proprie foto su Aurora HDR, e ciò consente loro di unire foto con bracketing e sfruttare le potenti funzionalità HDR di Aurora.
  • Miglioramenti all'aggiunta di cartelle: ora gli utenti possono annullare l'aggiunta di cartelle.

Le novità: nuovo supporto per fotocamere

Oltre agli aggiornamenti di funzionalità e stabilità sopra menzionati, Luminar supporta diverse nuove fotocamere:

  • Nikon: D3500, P1000, Z6, Z7
  • Panasonic: Lumix DC-LX100 II
  • Fujifilm: GFX 50R, X-T3
  • Sony: RX100VA, RX100VI, DSC-HX99, DSC-HX95
  • Leica: M10-D, M10-P, D-Lux 7

Per un elenco completo delle fotocamere supportate, visita skylum.com.

Come aggiornare

Gli utenti di Luminar 3 possono effettuare gratuitamente l'aggiornamento alla versione 3.0.2. Gli utenti Mac possono eseguire l'aggiornamento scegliendo Luminar 2018 nella barra dei menu in alto, facendo poi clic su "Verifica aggiornamenti". Gli utenti Windows possono selezionare Aiuto > Controlla aggiornamenti sulla barra degli strumenti in alto.

Pricing

Mixed-computer households can share the same product key for Mac and PC which can be activated on 5 devices.

  • $69/€69/£64 per tutti i nuovi utenti;
  • 30 giorni di prova e 60 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati.